MEDICINA FUNZIONALE METABOLICA

MEDICINA FUNZIONALE METABOLICA

La medicina funzionale metabolica è un approccio dinamico e multiplo finalizzato al trattamento ma ancora di più alla prevenzione delle malattie croniche di tipo degenerativo, con l’intento di migliorare il metabolismo e la biochimica dell’individuo come metodo primario per migliorare la sua salute. Le malattie croniche di tipo degenerativo sono quasi sempre precedute da un lungo periodo di un’alterata funzionalità di uno o più sistemi di organo. Queste disfunzioni sono il risultato di una vita di interazioni tra il nostro stile di vita, l’ambiente e le nostre predisposizioni genetiche, ma senza dubbio il fattore più importante, che è tra l’altro quello sul quale possiamo intervenire, è lo stile di vita. Ovviamente è molto più facile, ma miope, volersi attenere alla “evidence based medicine” basata sui trials clinici, in quanto molte ricerche sono state finanziate per sviluppare nuovi farmaci e tecnologie ed è senz’altro più difficile fare degli studi prospettici multifattoriali focalizzati sugli stili di vita. La medicina funzionale metabolica si basa sulle “evidenze scientifiche” e sui processi biochimici e metabolici. La medicina convenzionale è incentrata più su quale farmaco prendere piuttosto che sul come cambiare i nostri comportamenti. La triade sulla quale di basa la medicina funzionale metabolica è quindi: Nutrizione, Esercizio Fisico, Gestione dello Stress. L’approccio clinico sul quale si deve basare la medicina funzionale metabolica è l’esame degli squilibri che sottendono l’espressione della disfunzione. Questi squilibri fondamentalmente includono:

  1. Squilibri del sistema digestivo, assorbente e del microbiota
  2. Squilibri dei processi di detossificazione e biotrasformazione
  3. Squilibri del sistema immunitario e infiammatorio
  4. Squilibri del controllo della glicemia e della glicazione
  5. Squilibri della composizione corporea
  6. Squilibri strutturali a carico del sistema muscolo-scheletrico
  7. Squilibri a carico della resistenza, della forza e dell’elasticità
  8. Squilibri a livello psico-spirituale
  9. Squilibri ormonali e dei neuro-trasmettitori
  10. Squilibri del metabolismo ossido-riduttivo e mitocondriale
  11. Squilibri degli acidi grassi
  12. Squilibri dell’equilibrio acido-base
  13. Squilibri del pathway della metilazione
  14. Squilibri di vitamine – minerali – aminoacidi
  15. Squilibri elettromagnetici 

Appare quindi chiaro che un approccio di questo genere, che possiamo definire “olistico”, richiede l’intervento di più competenze e di più figure professionali. Se è vero che c’è stato un periodo in cui la medicina d’organo ha dato la priorità allo “specialista” dando un’accezione negativa al termine “tuttologo”, oggi nel campo della medicina bisogna rivalutare questo concetto nel senso che un medico deve avere delle conoscenze molto più ampie rispetto alla sua specifica area di competenza, senza però avere la presunzione di poter gestire tutto da solo ma avvalendosi di altre figure professionali: Dietisti, Biologi, Psicologi, Personal Trainer, Laureati in Scienze Motorie, Farmacisti, che a loro volta abbiano delle conoscenze che possono permettere loro di avere una visione globale e di potersi relazionare parlando la “stessa lingua” che non deve essere il “medi cinese” (con tutto il rispetto per la Medicina Tradizionale Cinese).

Il corso di approfondimento in MEDICINA FUNZIONALE METABOLICA, è rivolto a tutte quelle figure professionali coinvolte nel settore della salute che abbiano una missione in comune: quella di promuovere i corretti stili di vita e mettere al centro la persona e non la malattia.

 

ECM

l Ministero della Salute ha conferito 50 Crediti ECM per le figure professionali di: Medico Chirurgo, Biologo, Odontoiatra, Farmacista, Infermiere, Dietista, Fisioterapista, Psicologo. 

 

Sede/Date

SEDE 

HOTEL SAN MARCO

Via Emilia Ovest - Pontetaro (PR)

http://www.hotelsanmarcoclub.it/

 

 DURATA: 12 giornate

 

DATE 2018

13-14 gennaio

17-18 febbraio

10-11 marzo

7-8 aprile

12-13 maggio

9-10 giugno

Data esame:  10 giugno 

Programma 2018

SESSIONE IMEDICINA FUNZIONALE E NUTRIZIONE CELLULARE

13-14 gennaio 2018

Relatori: Enrio Bevacqua - Massimo Spattini - Caterina Origlia

SESSIONE II: IL SISTEMA OSSIDO-RIDUTTIVO E L'INFIAMMAZIONE CRONICA

17-18 febbraio 2018

Relatori: Vincenzo Aloisantoni - Luca Mario Pitrolo Gentile - Mauro Miceli

SESSIONE III: LA SINDROME METABOLICA E IL SISTEMA MUSCOLO-SCHELETRICO 

10- 11 marzo 2018

Relatori: Davide Antoniella - Enrico Bevacqua - Ciro di Cristino - Pasquale D'Autilia

SESSIONE IV: FISIOPATOLOGIA E GESTIONE DELLO STRESS  

7-8  aprile 2018

Relatori: Elisabetta Bernardini - Monica Bossi 

SESSIONE V: APPROCCIO METABOLICO E FUNZIONALE ALLA NUTRIZIONE E ALL'ESERCIZIO FISICO  

12-13 maggio 2018

Relatori: Paolo Conforti - Massimo Spattini

SESSIONE VI: EQUILIBRIO ACIDO-BASE, PERCHE' GUARISCE CHI GUARISCE - NUTRIGENETICA  

9-10 giugno 2018

Relatori: Damiano Galimberti - Andrea Grieco - Gianluca Pazzaglia - Massimo Spattini

Docenti

 

  • Vincenzo Aloisantoni
  • Davide Antoniella
  • Elisabetta Bernardini
  • Enrico Bevacqua
  • Monica Bossi
  • Paolo Conforti
  • Pasquale D'Autilia
  • Ciro di Cristino
  • Damiano Galimberti
  • Andrea Grieco
  • Mauro Miceli
  • Caterina Origlia
  • Gianluca Pazzaglia
  • Luca Mario Pitrolo Gentile
  • Massimo Spattini

 

Modalità d'Iscrizione

 

Per l'iscrizione è necessario contattare la segreteria organizzativa: AKESIOS GROUP 

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA E PROVIDER

AKESIOS GROUP

Via Cremonese, 172

43126 Parma

Tel. 0521 647705 - Fax 0521 1622061

info@akesios.it  - www.akesios.it